1. al contenuto
  2. al menu principale
Contenuto

22.05.2022

I Campionati provinciali di nuoto il 15 maggio presso l'Acquarena di Bressanone

 
Il 15 maggio, atleti provenienti da diverse parti della provincia si sono incontrati all’Acquarena di Bressanone per i campionati provinciali di nuoto di quest’anno. Dopo le interruzioni causate dalla crisi covid che hanno interessato non solo le competizioni ma anche le sessioni di allenamento, le gare hanno potuto finalmente tornare a svolgersi in piscina.
Oltre agli atleti dei distretti di Bolzano, Val Pusteria e Alta Valle Isarco della Lebenshilfe, a quelli della SC Meran e a quelli della SSV Brixen, hanno partecipato anche tre gruppi sportivi trentini. Un totale di circa 60 atleti, accompagnati da circa 80 accompagnatori e allenatori, hanno gareggiato nelle discipline del nuoto con la tavoletta, rana, stile libero, dorso e delfino. Dopo le gare individuali, in cui ognuno ha condiviso l’acqua esclusivamente per sé, si sono formate sette squadre che hanno disputato la come sempre emozionante gara a staffetta, in cui questa volta gli ospiti della squadra “Buonconsiglio Trento" si sono imposti.
L'evento è stato organizzato dalla Lebenshilfe in collaborazione con SSV Brixen e Acquarena. I campionati si sono conclusi con il pranzo nella mensa scolastica in via Dante a Bressanone e con le cerimonie di premiazione.
Per il loro sostegno, la Lebenshilfe desidera ringraziare, anche a nome dei co-organizzatori SSV Brixen e Acquarena, la Raika Valle Isarco, la Croce Bianca di Bressanone, le panetterie Profanter e Gasser, Transbozen Logistik e le aziende Forst, Melix, Plose Quelle AG, Siebenförcher e Sportler.

 

  indietro